Vai al contenuto

Tra Piemonte e Liguria si continua a parlare di autostrade, intanto i treni scompaiono

9 febbraio 2010

Un bell’articolo apparso sull’ultima newsletter nazionale della CIPRA

Se ne parla da anni, in particolare sotto elezioni, di un nuovo collegamento autostradale tra il Sud Piemonte e la Riviera ligure. Forse non dovrebbero essere presi sul serio gli annunci dei politici, anche perché l’ultimo progetto – 119 km di autostrada, dei quali 77 in galleria e 23 su viadotti – ha un costo proibitivo: 6 miliardi di euro!
Oltre all’attraversamento dell’entroterra ligure – là dove le Alpi entrano in contatto con gli Appennini, zona selvaggia e naturale a ridosso di una riviera cementificata e asfaltata all’inverosimile – e al fatto che l’opera appaia ai più attenti osservatori quantomeno sovradimensionata per le esigenze del traffico, preoccupa che la politica ponga tutta la sua attenzione su una nuova opera stradale trascurando completamente le vecchie linee ferroviarie.
È ad esempio il caso, nella stessa zona, della linea Ceva – Ormea, sulla quale, come denuncia in un suo comunicato il Comitato Treno Alpi Liguri, da diverso tempo il treno è stato soppresso per essere sostituito da un autobus che, tuttavia, non garantisce ai pendolari le coincidenze nella stazione di arrivo.
In questa regione, ovviamente, lo spostamento con i mezzi pubblici è in continuo calo.

alpMedia Newsletter

Un servizio di informazione della CIPRA – 3.2.2010, N.

2/2010

http://www.cipra.org/en/alpmedia

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: